Distillatori per Solventi

 

I distillatori FORMECO permettono il recupero e riutilizzo del solvente inquinato da operazioni di lavaggio e sgrassaggio.
Sfruttando il principio della distillazione semplice, separano i contaminanti (resine, polimeri, pigmenti, vernici, oli, ecc.) dal solvente originale.
L'ebollizione del solvente inquinato avviene all'interno di un bollitore, solidale con un'intercapedine contenente olio diatermico, riscaldato da uno o più riscaldatori corazzati.
I vapori prodotti vengono convogliati ad un condensatore raffreddato ad aria o ad acqua. Il solvente così condensato viene direttamente raccolto in un recipiente atto al riutilizzo.
Nel caso di contaminanti liquidi, i residui del processo di distillazione sono scaricati per semplice rotazione dell'impianto ; per i contaminanti solidi, per mezzo dei sacchetti a perdere "Rec-Bag",che evitano manipolazioni da parte dell'operatore.
Le caratteristiche del solvente trattato non vengono alterate dal processo, che può essere ripetuto indefinitamente.
 
L'ebollizione del solvente inquinato avviene all'interno di un bollitore, solidale con un'intercapedine contenete olio diatermico, riscaldato da una o più resistenze.

La gamma di produzione

Distillatori per solventi DIstatic
Distillatori per solventi DYnamic
Distillatori per solventi Serie Industriale

Distillatori Azeotropici per solventi
provenienti da lavatrici industriali

 

Formeco Srl - via Cellini 33 - 35027 Noventa Padovana (PD) Italia
Tel. +39 0498084811 - Fax +39 0498084888